Panasonic segnala i progressi sulla Vision ambientale per il 2050

Panasonic segnala i progressi sulla Vision ambientale per il 2050

In seguito all’annuncio della propria Vision ambientale nel giugno 2017, il Gruppo Panasonic comunica di essere riuscito a conseguire lo stato di “zero emissioni di CO2 “ nei propri stabilimenti in Belgio e Giappone.


Il Gruppo Panasonic è quindi più vicino al conseguimento degli obiettivi definiti nella propria Vision ambientale per il 2050 e sta compiendo ogni sforzo possibile per ottenere una produzione CO2neutra in tutti i propri stabilimenti sparsi per il mondo. Il mese scorso Panasonic Energy Belgium (PECBE) e Panasonic Eco Technology Center (PETEC) in Giappone hanno conseguito simultaneamente lo stato di produzione a “zero emissioni di CO2 “. I due stabilimenti a zero emissioni di CO2devono servire da modelli per altre sedi Panasonic, con piani di estensione delle attività di riduzione delle emissioni a livello globale.

Raggiungendo lo stato di zero emissioni di CO2 PECBE ha ridotto le proprie emissioni di CO2di circa 3.200 tonnellate. Questo successo è il risultato collettivo dell’installazione di una turbina eolica in grado di trasformare tutta l’energia ottenuta in energia rinnovabile al 100% grazie all’uso di sistemi di compensazione delle emissioni di anidride carbonica conformi ai Verified Carbon Standards (VCS) e all’abbandono delle caldaie tradizionali per modelli a risparmio energetico. Inoltre PECBE continua a promuovere innumerevoli attività ecologiche tra cui l’uso di impianti di illuminazione a LED e l’abbandono dei veicoli aziendali in favore di modelli elettrici.

Panasonic riconosce che in qualità di cittadino d’impresa globale è suo dovere continuare a contribuire positivamente all’ambiente creando più energia di quanto ne usi. Nel 2017 è stato istituito un gruppo di lavoro dedicato alla riduzione della CO2ad ogni livello dell’azienda che sta contribuendo al conseguimento di alcuni dei target definiti nella Visione ambientale 2050.

Ann-Sophie Cardoen Project Manager, ARK BBN
Vicky Raman Brand Marketing Manager, Panasonic Energy Europe NV
Maggiori informazioni su Panasonic Energy Europe NV

Panasonic Energy Europe ha sede a Zellik vicino a Bruxelles, in Belgio. La società fa parte della Panasonic Corporation, produttore leader globale di prodotti elettrici ed elettronici. La lunga esperienza di Panasonic nel campo dell’elettronica di consumo le ha permesso di diventare oggi il principale produttore europeo di batterie. Gli stabilimenti di produzione europei si trovano a Tessenderlo, Belgio, e a Gniezno, Polonia. Panasonic Energy Europe fornisce soluzioni di energia “mobile” in oltre 30 paesi europei. La vasta gamma di prodotti della società comprende batterie ricaricabili, caricatori, batterie zinco-carbone, alcaline e batterie specialistiche (quali zinco-aria, per foto al litio, a bottone al litio, microalcaline, all’ossido d’argento). Per maggiori informazioni visitare il sito www.panasonic-batteries.com.

Panasonic Corporation è un'azienda leader nello sviluppo e nella produzione di prodotti elettronici per molteplici utilizzi in ambito privato, commerciale e industriale. Panasonic ha sede in Giappone, a Osaka, e al termine dell'esercizio finanziario, al 31 marzo 2018, ha evidenziato un fatturato netto consolidato di circa 61,4 miliardi di EUR. Panasonic s’impegna a creare una vita migliore ed un mondo migliore, contribuendo attivamente all’evoluzione della società e alla felicità delle persone in tutto il mondo. Nel 2018 Panasonic ha celebrato il 100o anniversario della sua fondazione. Ulteriori informazioni sull'azienda e sul brand Panasonic sono reperibili consultando il sito www.panasonic.com.

Panasonic Energy Europe NV
Brusselsesteenweg 502
1731 Zellik
Belgium