Panasonic festeggia un secolo di affidabilità

Panasonic festeggia un secolo di affidabilità

Lunedì 19 marzo 2018 — Mercoledì 7 marzo Panasonic ha festeggiato il suo 100° anniversario. Dal 1918 il principale produttore di prodotti elettronici contribuisce a “a Better Life, a Better World” (Una vita migliore, un mondo migliore). In onore di questo anniversario, Panasonic Energy prosegue con il roll-out del nuovo design globale del suo battery pack, ponendo grande enfasi sui valori del brand: qualità, affidabilità e innovazione.

Le batterie Panasonic vengono prodotte in 19 stabilimenti dislocati in 13 paesi di tutto il mondo. Da quando è stata fondata nel 1918, l’azienda ha venduto più di 210 miliardi di batterie Panasonic in 120 paesi, pari ad una distanza di 10.500.000 km o a 13 volte la distanza dalla luna e ritorno. Dopo 100 anni di innovazione, Panasonic aspira a proseguire il proprio contributo all’evoluzione della società sviluppando e migliorando batterie di alta qualità.

Nuovo design globale
In seguito al lancio del nuovo battery pack dal design globale e allo stato dell’arte avvenuto lo scorso marzo, Panasonic Energy ha in progetto di riprogettare la propria gamma di batterie di Specialità, allo Zinco e Ricaricabili così da informare meglio il cliente. Il nuovo packaging vanta un minor numero di problemi, vi è una chiara distinzione cromatica tra i diversi tipi e maggiore coerenza nella comunicazione. Vengono inoltre utilizzati simboli standardizzati per indicare in quali elettrodomestici possono essere utilizzate le batterie e nelle confezioni di batterie a bottone è stato aggiunto un codice di riferimento. Panasonic ha inoltre inserito una rappresentazione visiva del sole che vuole rendere l’idea del valore di innovazione del brand e porre l’accento sul futuro dell’energia.

100 anni di innovazione
Panasonic è stata fondata in Giappone nel 1918 da Konosuke Matsushita, che ha aperto la strada verso l’innovazione. Proprio lui è stato a lanciare la prima lampada a batterie della società nel 1923, a cui è seguito lo sviluppo delle prime batterie a secco. Nel 1979 Matsushita ha fondato la sua filiale oggi nota come “Panasonic Energy” affinché diventasse la più importante azienda produttrice di batterie al mondo. Da allora Panasonic ha continuato a sfidare le proprie possibilità ridimensionando e diversificando le attrezzature di produzione, arrivando alla realizzazione della batteria sostenibile eneloop nel 2005 e alla gamma di batterie alcaline EVOLTA nel 2008. Entro il 2018 Panasonic verrà considerata a livello globale come la principale azienda produttrice di batterie destinate ai settori dell’elettronica di consumo, degli elettrodomestici, dell’automotive e delle soluzioni B2B.

Ma l’azienda produttrice di batterie di qualità non si ferma qui: Panasonic Energy Europe ha già fatto capire di avere molte più idee innovative in ballo che verranno rivelate a maggio di quest’anno.

Ann-Sophie Cardoen ARK Communication
Vicky Raman Brand Marketing Manager at Panasonic Energy Europe NV