Panasonic Energy è sinonimo di produzione in stabilimenti green a livello locale, confezionamento e consegna smart, operatività secondo principi ecologici

Panasonic Energy è sinonimo di produzione in stabilimenti green a livello locale, confezionamento e consegna smart, operatività secondo principi ecologici

12 novembre 2020, Zellik - Da oltre 35 anni, Panasonic Energy opera a favore della sostenibilità. Oggi, possiamo presentare una serie importante di obiettivi ecologici raggiunti a livello europeo, tra cui stabilimenti green, imballaggi riciclati, produzione locale e logistica smart. Scoprite Panasonic come partner sostenibile per l'energia delle batterie.

Ciò che preoccupa maggiormente i consumatori di beni di largo consumo europei (FMCG, fast-moving consumer goods) è l'inquinamento ambientale. Il cambiamento climatico è al quarto posto, dopo la pandemia e la stabilità economica¹ e, data l'assoluta urgenza di affrontare la questione, l'interesse delle aziende verso le tematiche ambientali appare tanto ovvio quanto importante. In Panasonic Energy, siamo consapevoli delle incertezze di distributori e clienti e rispondiamo con un'energia più efficace e sostenibile.

Story image

All'avanguardia nella sostenibilità in Europa

Da oltre 35 anni, Panasonic Energy Europe è all'avanguardia nella sostenibilità. Dal 1985, riduciamo le sostanze pericolose nelle batterie, un autentico primato nel settore. Tutti i nostri prodotti sono privi di mercurio e le batterie zinco-carbone non contengono piombo. Da oltre 20 anni contribuiamo all'istituzione di organizzazioni di raccolta e riciclo di batterie usate a livello europeo. In quanto membro di spicco dello European Portable Battery Industry (EPBA), la nostra azienda ha avuto un impatto positivo su raccolta e riciclo di batteria in tutta l'area. Infine, ma non meno importante, da oltre 20 anni tutti gli impianti produttivi di Panasonic Energy hanno la certificazione ISO-14001 per la gestione ambientale.

Gli obiettivi green di oggi

Grazie a quest'attenzione pluridecennale, Panasonic Energy può presentare oggi numerosi obiettivi sostenibili:

1. I nostri stabilimenti di batterie in Europa sono green

I siti di produzione e imballaggio in loco a livello europeo sono stabilimenti sostenibili. A gennaio 2019, Panasonic Energy Belgium N.V. (Tessenderlo) è diventata la prima fabbrica di batterie a zero-CO2 del mondo. Utilizza fonti energetiche rinnovabili al 100%; ricicla l'acqua trattata e la riutilizza internamente; nessun rifiuto è trasportato in discarica; gli edifici sono in materiali riciclati e l'illuminazione è a LED. Il nostro secondo sito di produzione europeo in Polonia (Gniezno) è una fabbrica a zero discarica. Utilizza elettricità green al 100% e si avvale delle ultime tecnologie sostenibili di Panasonic per un processo ad alta automazione che produce batterie a energia pulita in materiali riciclati.

2. Produzione locale

Fino all'85% dei prodotti Panasonic Energy commercializzati in Europa è prodotto a livello locale presso gli impianti in Belgio e Polonia, accorciando le rotte di trasporto e garantendo una gestione dei rifiuti più efficiente, con conseguente riduzione dell'impronta ecologica. La produzione locale trae beneficio anche da condizioni occupazionali e gestione sociale. La legislazione dell'UE prevede inoltre qualità e standard ambientali.

3. Imballaggio e logistica smart

Confezioniamo i prodotti Panasonic Energy con materiali sostenibili. Il packaging in cartone delle batterie è realizzato con materiali riciclati al 90% e plasticaPET riciclabile.

Il 99% dei prodotti fabbricati in Europa è anche confezionato in loco. Posizioniamo produzione e imballaggio negli stessi paesi e spediamo i prodotti ai distributori direttamente dagli impianti di confezionamento, per garantire rotte di trasporto più brevi. Realizzare il packaging in Europa garantisce sicurezza e sostenibilità in conformità alla legislazione UE.

Non diminuiamo soltanto i chilometri dei trasporti, riduciamo il riempimento vuoti con smart display e ottimizzazione dei pallet. Il principio è semplice, ma richiede un'accurata ottimizzazione: meno vuoto significa meno spazio, cioè meno mezzi pesanti e minore impatto sull'ambiente.

Per la fornitura di materie prime alle fabbriche a livello europeo si utilizza il trasporto intermodale: prediligiamo innanzitutto il trasporto navale e solo in seguito quello su rotaia e su strada.

4. Lavorare green

Essere green non è soltanto una questione di produzione, imballaggio e logistica, ma coinvolge anche i nostri collaboratori. Nell'ambito del programma CSR, Panasonic Energy Europe promuove una mentalità sostenibile e azioni interne ed esterne al posto di lavoro. Ad esempio, serviamo caffè equo e solidale e i bicchieri di plastica sono banditi; i collaboratori sono incoraggiati a recarsi al lavoro in bicicletta e ricevono un'indennità; sono disponibili delle biciclette da utilizzare durante la pausa pranzo; ricicliamo toner e stampanti; abbiamo contribuito a The Ocean Cleanup (€ 2500) e creato consapevolezza sul questo tema tra il personale.

Panasonic Environment Vision 2050

Entro il 2050, Panasonic Corporation intende produrre più energia di quella che utilizza.

Ridurremo l'energia consumata dai nostri prodotti e utilizzata nelle attività aziendali, incrementando, al tempo stesso, la quantità di energia generata e conservata dai nostri prodotti fino a superare quella impiegata.

Solo in questo modo riusciremo a garantire la sostenibilità in un mondo globalizzato, con una popolazione in crescita e un fabbisogno energetico in costante aumento. Guarda il video per saperne di più sulla Panasonic Environment Vision 2050:


¹"FMCG outlook. How to navigate ahead of the new normal", GfK, 16 giugno 2020.


Infographic_IT 040_PAN_PR_Sustainability_Infographic_IT.pdf - 921 KB PR_sustainability_IT.docx 2020_11_12_PR sustainability-IT.docx - 38 KB PR_sustainability_IT.pdf 2020_11_12_PR sustainability-IT.pdf - 184 KB

 

Story image
Story image

 

Maggiori informazioni su Panasonic Energy Europe NV

INFORMAZIONI SU PANASONIC ENERGY EUROPE NV

Panasonic Energy Europe ha sede a Zellik vicino a Bruxelles, in Belgio. La società fa parte della Panasonic Corporation, produttore leader globale di prodotti elettrici ed elettronici. La lunga ed ampia esperienza di Panasonic nel campo dell’elettronica di consumo le ha permesso di diventare oggi il principale produttore europeo di batterie. Gli stabilimenti di produzione europei si trovano a Tessenderlo, Belgio, e a Gniezno, Polonia. Panasonic Energy Europe fornisce soluzioni di energia "mobile" in oltre trenta paesi europei. La vasta gamma di prodotti della società comprende batterie ricaricabili e caricabatterie, batterie zinco-carbone, alcaline e batterie specialistiche (quali zinco-aria, per foto al litio, a bottone al litio, microalcaline e all'ossido d'argento). Per maggiori informazioni, visitare il sito www.panasonic-batteries.com.

CHI È PANASONIC

Panasonic Corporation ha sede a Osaka, in Giappone, ed è un'azienda leader nello sviluppo e nella produzione di prodotti elettronici per molteplici utilizzi in ambito privato, commerciale e industriale. Nell'esercizio finanziario che si è concluso il 31 marzo 2019, Panasonic ha registrato un fatturato netto consolidato di circa 69,7 miliardi di EUR. Panasonic si impegna a creare una vita migliore ed un mondo migliore, contribuendo attivamente all'evoluzione della società e alla felicità delle persone in tutto il mondo. Nel 2018 Panasonic ha celebrato il 100° anniversario della sua fondazione. Ulteriori informazioni sull'azienda e sul brand Panasonic brand sono reperibili consultando il sito www.panasonic.net.

Panasonic Energy Europe NV
Brusselsesteenweg 502
1731 Zellik
Belgium